Seminar

Documento di indirizzo Federsalus per lo standard qualitativo dei prodotti

Time: 10:30 - 11:00

Date: 21 Novembre 2018

Theatre: Orange 2

Synopsis

Il mercato nazionale degli integratori alimentari esprime un valore di sell out di circa € 3.000 milioni. Le dimensioni raggiunte e la diffusione dei consumi (sono stimati circa 32 milioni di consumatori) implicano la formulazione e la commercializzazione di prodotti di indubbia value.

Concorrono all’obiettivo un rigoroso quadro normativo, i criteri di indirizzo delle Autorità nazionali (es. le norme di buone pratiche di fabbricazione di recente  pubblicazione) e l’impegno di FederSalus a promuovere best practice produttive, come ad esempio il Paper sulla formulazione ed il Manuale di corretta prassi igienica per il settore (ufficialmente approvato dal Ministero della Salute).

Lo sviluppo di un prodotto deve quindi attraversare vari processi di controllo di qualità e sicurezza per assicurare la produzione di integratori efficaci e sicuri. Il Paper associativo ha lo scopo di fornire una descrizione del processo di riferimento per lo sviluppo di un integratore di qualità.

FederSalus raccomanda una particolare attenzione alla gestione delle materie prime, alla definizione di un rigoroso piano analitico (anche sul prodotto finito) ed alla qualifica dei fornitori. I piani di stabilità e le relative analisi sono un requisito essenziale dello sviluppo formulativo insieme alla valutazione della forma di somministrazione (ad esempio compressa, polvere, liquido) ed il relativo packaging in funzione delle materie prime scelte e della destinazione del prodotto.

 

Speaker

  • Massimiliano Carnassale Direttore generale - Federsalus - Associazione nazionale produttori e distributori prodotti salutistici

« Back